×
BCC Buonabitacolo Iphone / Ipad / Ipod
Scarica App
×
BCC Buonabitacolo Android
Scarica App
Assemblea straordinaria soci 2020
COVID-19 INFO
Prendi appuntamento

News in primo piano




Spot dipendenti bcc buonabitacolo
  • Comunicazione alla clientela Gruppo Bancario Cooperativo ICCREA

    Oggetto: NOVITÀ INTRODOTTE DALLA NUOVA NORMATIVA EUROPEA RELATIVA ALLA CLASSIFICAZIONE DEI DEBITORI

    Gentile cliente,
    dal primo di gennaio 2021, è ancora più importante onorare con puntualità le scadenze di pagamento previste contrattualmente e rispettare il piano di rimborso dei propri debiti, al fine di evitare di incorrere in una classificazione “a default”.
    Infatti, da tale data, verranno applicate le nuove regole europee in tema di classificazione della clientela inadempiente rispetto a un’obbligazione verso la Banca (cosiddetto ‘default’) introdotte dall’Autorità Bancaria Europea con l’obiettivo di uniformare i comportamenti degli istituti di credito dei paesi dell’UE.
    La nuova disciplina prevede l’applicazione di criteri più restrittivi rispetto a quelli sino ad oggi adottati dagli intermediari italiani. In considerazione della rilevanza dell’argomento trattato, Le comunichiamo i cambiamenti più significativi che interverranno per effetto dell’applicazione delle nuove regole, ciò al fine di meglio chiarire le fattispecie che potrebbero configurare un rischio di classificazione di una controparte in stato di “default”.
    Principali Novità:
    ‒ Classificazione automatica in stato di “Default” per il cliente che presenta uno sconfinamento nei pagamenti in via consecutiva da oltre 90 giorni;
    ‒ L’importo dello sconfinamento, da oltre 90 giorni, deve risultare allo stesso tempo:
    ▪ superiore all’1% dell’esposizione verso la Banca (o del totale delle esposizioni nel caso di altre esposizioni verso altre banche o intermediari del Gruppo Bancario Cooperativo ICCREA – GBCI);
    ▪ superiore a 100€ per le esposizioni “al dettaglio”1 o a 500€ per le esposizioni diverse da quelle “al dettaglio”;
    ‒ A seguito della regolarizzazione dello sconfinamento, trascorsi almeno 90 giorni senza che si verifichino ulteriori situazioni di inadempienza o ulteriori eventi pregiudizievoli, decadrà la segnalazione del cliente in stato di “Default”,
    ‒ Il calcolo dell’esposizione complessiva del cliente e degli eventuali sconfinamenti tiene in considerazione le posizioni in essere su tutte le Società del Gruppo Bancario Cooperativo ICCREA;
    ‒ La nuova disciplina introduce una nuova soglia per la classificazione a default nei casi di rimodulazione dell’affidamento dovuta a difficoltà finanziarie del cliente. Qualora, per effetto della rimodulazione, si verifichi per la Banca una perdita finanziaria superiore all’1% derivante dalle nuove condizioni sottostanti alla rimodulazione, la stessa è tenuta a classificare il cliente in stato di default.
    Si sottolinea inoltre che, diversamente da quanto avveniva in passato, la Banca sarà tenuta a classificare il debitore in default anche nel caso in cui questa abbia linee di credito ancora disponibili con la stessa Banca che potrebbero essere utilizzate al fine di compensare gli inadempimenti in essere ed evitare il default.
    Infine, suggeriamo di tenere sotto controllo la situazione dei rapporti cointestati e/o che coinvolgano altri soggetti a Voi direttamente connessi (es. società appartenenti allo stesso gruppo, soci garanti, etc.).

  • AVVISO

    Gentili Soci e Clienti,

    per effetto del DPCM del 24 ottobre 2020, al fine di contenere l’emergenza epidemiologica da Covid 19, si comunica :

    Dal 4 Novembre 2020:

    • Le Filiali saranno chiuse al pubblico nel pomeriggio (apertura dalle ore 8,15 alle ore 13,15);
    • Si raccomanda ai clienti e soci per problematiche di carattere informativo di contattarci telefonicamente;
    • Si invita la clientela a privilegiare sempre i canali alternativi (relax banking, ATM);
    • Si ricorda che, al fine di limitare l’affollamento nella sala al pubblico, è necessario entrare solo 1 persona alla volta, mantenendo la distanza di sicurezza (almeno 1 m) dentro e fuori i locali della Banca;
    • Inoltre, a disposizione dell’utenza, ogni agenzia è dotata di dispositivi disinfettanti ed igienizzanti per le mani nonché di un termoscanner per la misurazione della temperatura corporea.

    Si ringrazia per la comprensione e la collaborazione.

    LA DIREZIONE

  • AVVISO
    ALLA CLIENTELA

    SI INFORMA CHE DAL 1° LUGLIO 2020 IL TRASFERIMENTO MASSIMO CONSENTITO IN CONTANTI SARA’ DI 1.999,99 EURO.
    (Legge n.157 del 19 dicembre 2019)